Isole Cook

Quindici isole da sogno, sparse come briciole di corallo fra Tahiti e Samoa dove Cook, il leggendario navigatore, approdò lasciando in eredità il proprio nome. Sottili banchi corallini e atolli remoti, spiagge immacolate e verdi monti vulcanici, il profumo della miriade di fiori che rendono questo arcipelago un coloratissimo giardino, uniti alle melodie frenetiche del tamurè (la tipica danza dei Mari del Sud) ed alla cordialità degli abitanti, incantano anche il più esigente dei visitatori. L'isola principale è Rarotonga, detta "piccola Tahiti" per la sua natura rigogliosa e le sue splendide spiagge adorne di palme da cocco e bagnate dalle acque color turchese dell'Oceano Pacifico. La seconda isola più nota dell'arcipelago è Aitutaki, un paradiso perduto nell'Oceano, con i suoi fondali meravigliosi e la spettacolare laguna triangolare che la circonda, regalandole colori e trasparenze di indescrivibile bellezza. Le isole Cook, schegge di paradiso tra cielo e mare!

Siamo qui per aiutarti

a costruire il tuo viaggio

1/9